Da martedì 24 a sabato 28 maggio | Spazio Off | Trento
VIAGGIO A SPOON RIVER PER UN ATTORE E UNO SPETTATORE/SPETTATRICE

SENZA MACCHIA, SENZA CUORE

drammaturgia a cura di Angela Dematté
regia a cura di Carolina de la Calle Casanova
in scena Luca Stetur

‘Viaggio a Spoon River’ parte dai 244 epitaffi poetici dell’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters. La vita dei personaggi dell’Antologia riprende voce nel corpo di un singolo attore, davanti a un solo spettatore o spettatrice alla volta.

Un uomo che sa tutto e che al tempo stesso non sa, condannato a ricordare quel che gli è accaduto, a dolersene e stupirsene ogni volta di nuovo. Come per Dante di fronte ai dannati, o come ci accade nei sogni, è chi guarda – e chi sogna – che è chiamato a decidere dov’è il germe della colpa e dove quello dell’innocenza”.

prenotazioni: bit.ly/prenotazioni-spoon-river-spazio-off
info: 333 27 53 033 | info@spaziooff.com

Ingresso: 15 €
Ridotto 33 Trentini, under 30: 8 €

con il sostegno di
Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Comune di Trento, Provincia Autonoma di Trento